• 03 maggio 2024

Alessandra Veronese: come creare relazioni di fiducia in azienda.

Comunicazione Networking e relazioni Recensione eventi

La creazione di fiducia è alla base di tutti i rapporti, anche quelli lavorativi. E' fondamentale, per la proprietà e per i manager, porre fiducia nei propri dipendenti, e viceversa. Chi lavora in un’azienda con una cultura basata sulla fiducia lavora meglio, collabora di più e difficilmente lascia il posto di lavoro.

Ma andiamo con ordine: che cos’è la fiducia? 

Il dizionario riporta così: atteggiamento, verso altri o verso sé stessi, che risulta da una valutazione positiva di fatti, circostanze, relazioni, per cui si confida nelle altrui o proprie possibilità, e che generalmente produce un sentimento di sicurezza e tranquillità.

Ovviamente ciascuno di noi vi attribuiva un suo personale valore, ma attraverso un esercizio pratico in coppia e una successiva riflessione di gruppo abbiamo concordato che una relazione di fiducia nasce quando le persone mettono in campo la propria autenticità e una sincera curiosità verso l’altro.
Essere autentici significa dire la verità, esprimere la propria opinione e la propria posizione in merito ad una situazione, comunicando in maniera chiara ma con tatto e sensibilità e scegliendo il momento e il contesto più opportuni.

Come creare una cultura aziendale basata sulla fiducia?

Una relazione di fiducia nasce quando le persone mettono in campo la propria autentici e una sincera curiosità verso l’altro.
Essere autentici significa dire la verità, esprimere la propria opinione e la propria posizione in merito ad una situazione. Per essere autentici, è necessario comunicare in maniera chiara ma con tatto e sensibilità. Diciamo le cose scegliendo il momento più opportuno e tenendo conto del contesto in cui siamo.

In nostro aiuto intervengono i pilastri che costruiscono la fiducia, sui quali lavorare incessantemente in modo riflessivo e quotidiano, che sono: 
- mostrare considerazione: equivale a dimostrare alle persone sincero interesse e volontà di prendersi cura di loro, dedicare loro del tempo.
- ascoltare senza pregiudizi: significa accogliere l’altro e le sue idee con la sola intenzione di comprendere realmente il significato del messaggio, l’intenzione, le emozioni e i loro bisogni.
- essere sinceri
- dimostrare lealtà: si può essere leali attribuendo agli altri i loro meriti.
- mantenere gli impegni: significa far seguire le azioni alle parole.
- produrre risultati: confermiamo che siamo in grado di portare a termine gli impegni presi portando valore aggiunto alla relazione. 
- rimediare agli errori: riconosciamo l’errore e chiediamo scusa.

Con un altro esercizio pratico questa volta in gruppi misti, abbiamo sperimentato quanto sia facile (e anche divertente!) far emergere il talento di ognuno se scegliamo di fidarci di noi stessi e di metterci a servizio della squadra con il giusto atteggiamento.
 
L’esperienza di questo laboratorio è stata per tutti i partecipanti coinvolgente e piacevole, costruttiva ed autentica e ci ha lasciato molti spunti positivi ed almeno una certezza: un leader ha la responsabilità di far crescere le persone attorno a lui partendo dalla fiducia reciproca che hanno potuto riporre l’uno nell’altro.


La fiducia è un traguardo importante da conquistare sul lavoro. Ma non è un tassello che quando si raggiunge non si può più perdere, anzi basta davvero poco per poterla incrinare, rendendo poi difficile ricostruirla.
Diventa quindi importante coltivarla sempre, anche se spesso può incontrare ostacoli che la fanno vacillare. I sette pilastri che Alessandra ci ha insegnato sono un punto di partenza su cui lavorare giorno dopo giorno.

Ringraziamo Alessandra Veronese per essere stata preziosa guida nell’intraprendere un percorso importantissimo per tutte le nostre aziende.
Immensa riconoscenza va a chi ha scelto di partecipare, mettendosi in gioco, mettendo in discussione le proprie abitudini, affidandosi a noi ancora una volta, col sorriso sulle labbra e il cuore in mano. 


Vuoi saperne di più sulle relazioni di fiducia in azienda? contattaci, e ti metteremo in contatto con i nostri esperti nel settore!

Contattaci al numero 331 660 1249 o alla mail segreteria@adhocgroup.it 

    Condividi


Altre news

Nicolò Lovat - la lettura indispensabile

15 mag

Innovare per crescere: nuovi orizzonti di finanza per imprenditori e investitori

19 apr

Innovare per crescere: nuovi orizzonti di finanza per imprenditori e investitori

Business e cultura d’impresa Impresa Recensione eventi

Perché un'azienda dovrebbe optare per la finanza alternativa? Scopriamolo insieme..
Leggi di più

    Condividi

Mike Maric, la gestione dello stress tra mente e respiro.

29 mar

Mike Maric, la gestione dello stress tra mente e respiro.

Formazione Recensione eventi Filosofia in azienda

"La respirazione è il punto d'incontro tra il nostro corpo e la nostra mente. Attraverso il respiro, possiamo governarli entrambi." MM
Leggi di più

    Condividi